mercoledì 25 luglio 2012

I'll never be skinny

Ieri sera ho mangiato tanto,davvero davvero tanto...mi sentivo scoppiare e stavo male così sono andata in bagno, mi sono alzata le maniche, ho tirato indietro i capelli e ho infilato due dita in gola, ma mi sono fermata.
Non ce l'ho fatta; in tutti questi anni mi sarà capitato solo pochissime volte.
Ho tirato quelle stramaleddettissime dita fuori e sono rimasta a fissare il water per un pò, restavo lì ferma e immobile pensando.
Volevo vomitare, lo volevo perchè il mio stomaco me lo stava implorando ma non l'ho fatto.
Non l'ho fatto perchè volevo dimostrare a me stessa che ero capace di resistere,che potevo farcela e che infondo il cibo non può fare così male.
E invece ne fa, eccome se fa male. Non mi ha fatto dormire, mi ha regalato un sonno pieno di incubi, tutta la notte ho fatto diversi sogni dove stavo con i miei genitori, col mio ragazzo, con amici e altri e cercavo di scappare per vomitare,cercavo un bagno, cercavo una scusa e un modo per non farmi scoprire ma non ci riuscivo. Si sono susseguiti tanti sogni,scene diverse,perone diverse ma stessa trama. Un incubo dietro l'altro,senza fine fino al risveglio.
non voglio che succeda mai più è stata una nottata infernale e il risveglio anche peggio,la sentenza della bilancia non è cambiata ma quella dello specchio non ha avuto pietà.
Non sarò mai magra,potrei anche pesare 35 chili ma per i miei occhi sarò sempre grassa.

mercoledì 18 luglio 2012

Dall'Anoressia non si scappa.

Sto mangiando.
Si mi sembra quasi strano dirlo con sicurezza, ma forse è meglio così. Ha volte so che vorrei tornare a contare le calorie, a mangiarne 300 al giorno e riuscire a vivere così. ma non me lo permettono e forse è meglio.
Sto vomitando sempre meno, ieri sera ho mangiato tantissimo: 2 Wurstel di quelli grandi, Kebab e tanto pane, più una Pesca e NON HO VOMITATO.
Stamattina avevo il terrore della sentenza della bilancia e infatti segna 50.2 Kg ma non è tanto. Non so che pensare a volte mi vedo grassa e invece altre penso che tutto sommato stia bene così. Eppure quei due kg di più mi si vedono addosso.
Quando pesavo 48 tutti mi dicevano che stavo male, che sembravo anoressica ("sembravo" dicevano, avrebbero dovuto dire "sei") e che dovevo prendere almeno 5 Kg; ma non esiste, se dovessi superare i 51 Kg ritorno a contare le calorie e a digiunare.
Ma quello che non riesco a spiegarmi è che quando vivevo di 300 Kcal al giorno, tra digiuni e giorni in cui sforavo e arrivavo quasi a 500 Kcal ero riuscita a raggiungere solo i 48 Kg mentre adesso che sto mangiando a fare schifo peso 49/50.
Come mai?
Tanti sacrifici nel non mangiare per pesare solo 48 chili e invece ora che non mi faccio scrupoli, ricorro solo a qualche vomitata ogni tanto (ma solo quando esagero) non sto ingrossando. Pensavo che con lo stile di vita che sto seguendo adesso sarei ingrossata a dismisura e invece no; ovviamente non mi lamento ma non so come spiegarmelo.
Il mio ragazzo non vuole che dimagrisca, nessuno vuole che dimagrisca,dicono che così sto benissimo ma io non li capisco. Eppure sto cercando di capirli, sì ora voglio capirli. perchè se tutti mi dicono che è sbagliato essere troppo magre ci sarà un motivo no? Chissà se riuscirò a capirlo un giorno....

Oggi ho voglia di piangere,m i sono svegliata storta, ho voglia di sfogarmi e piangere e soprattutto non ho voglia di mangiare.
50 kg per una che è alta 165 cm è tanto lo so.
Voi che dite dovrei dimagrire? Voglio un parere sincero, un parere obbiettivo ed esterno voi che dite? Sono grassa? Sono una balena vero? Devo almeno ritornare ai 48 Kg e poi continuare a scendere?

L'unica cosa che sono riuscita a capire da questo periodo di pausa dal contare le calorie ( anche perchè ne assumo minimo 2500/3000 al giorno) è che da Ana e Mia non si scappa.
Loro ci sono e ci saranno sempre, mi seguono come fantasmi ancorati alle spalle, nessuno può vederle ne sentirle solo io, e so che ci sono e non se ne andranno anche se le combatto mangiando e tenendomi il cibo nello stomaco.
Oggi mangerò poco promesso. Solo qualcosina a pranzo e salto la cena giuro. Domani voglio vedere sulla bilancia il 49 e non il 50. Non dico che ricomincerò a contare le calorie, non posso farlo prima di tutto perchè la mia famiglia e il mio ragazzo mi tengono troppo sott'occhio e poi perchè cadrei in una crisi isterica scoprendo QUANTE calorie ingerisco, troppe calorie.

Ora vi lascio, se ho tempo vi aggiorno più tardi. Un saluto da me e dai miei due fantasmi sulle spalle che sicuramente saranno anche sulle vostre.
Sam*