sabato 12 maggio 2012

1° pagina: Caro diario...

Caro diario,
sono qui sdraiata sul letto a pensare e a  star male, vivo ogni giorno nell'illusione che tutto vada bene ma non è così. Combatto costantemente contro il mio corpo, contro ciò che mi rende imperfetta e che mi tortura; combatto contro gli specchi che fanno male, combatto contro i miei occhi che si ostinano a guardare, combatto contro chi mi dice che sono bella e contro chi non me lo dice, combatto contro chi dice che sono magra e mente spudoratamente alla mia anima ancora fragile, combatto contro chi non ascolta il male del mondo e si ostina a dire che va tutto bene. Combatto contro tutti, combatto contro me stessa, combatto contro la mia famiglia, contro la scuola, contro il mio ragazzo....MA SOPRATTUTTO COMBATTO CONTRO IL CIBO.
Sì, la mia è una lotta che non avrà mai fine, bloccata in questo limbo dei 49 kg, mi ritrovo a piangere davanti allo specchio, a trattenere conati di vomito per il disgusto.
Ho bisogno di aiuto,ho bisogno di sentirmi sazia con l'aria, ho bisogno di genitori che non mi obblighino a mangiare, ho bisogno di un ragazzo che non mi obblighi a mangiare o che mi dica che sembro anoressica perchè non è vero.
Ho bisogno di dimagrire, ho bisogno di soddisfazioni dalla vita, ho bisogno di amore di gioia e di passione.
Ho bisogno di Ana ora e per sempre.

2 commenti:

  1. ti posso capire tranquillamente..
    io vivo sospesa tra anoressia e binge..
    e quando mi abbuffo poi non mi vedo allo specchio..non mi tocco..perchè quel corpo non è mio..non lo accetterò mai..

    sebbene sia io stessa che mangia..per compensare..

    se vuoi passa da me

    RispondiElimina
  2. Chi non lo vive non può capire, è l nostra malattia ma anche la nostra medicine...
    però tiriamo avanti come sempre... :)

    RispondiElimina